Bonusis, la tastiera pieghevole in silicone a basso costo e alta resa

0

La tastiera pieghevole è un tipo di periferica che attira l’attenzione di molte persone. Sfortunatamente, i modelli diffusi sul mercato negli ultimi anni, si sono rivelati molto spesso oggetti più bizzarri che realmente utili.

Il modello di cui parleremo in questo articolo invece, riesce a risultare anche piuttosto funzionale: stiamo parlando di Bonusis, una tastiera pieghevole in silicone che risulta morbida e ripiegabile grande 40,39 x 11,94 x 1,27 centimetri. Le caratteristiche di questa keyboard così singolare sono molte: è più silenziosa rispetto alle tradizionali tastiere e risulta anche facile da pulire (risulta infatti impermeabile), non cattura la polvere e, come prevedibile, è assolutamente facile da trasportare… basta avvolgerla su se stessa!

Bonusis è una tastiera pieghevole anti polvere e impermeabile

Analizziamo da vicino il materiale con cui è stata realizzata Bonusis: si tratta di un particolare gel al silicone dotato di un altissimo livello di resistenza ed elasticità (tra l’altro inodore e assolutamente non tossico). Di fatto, questo materiale consente persino di stropicciare la periferica che, puntualmente, tornerà alla sua forma iniziale.

Altra caratteristica saliente è la digitazione silenziosa, grazie al materiale morbido infatti, Bonusis consente di lavorare senza quel fastidioso rumore che accompagna spesso la pressione dei vari tasti. Ciò consente di non disturbare i tuoi colleghi o i tuoi famigliari se stai lavorando sul tuo computer, magari negli orari notturni (idela per chi vuole lavorare a notte inoltrata). Per quanto riguarda il funzionamento c’è poco da dire: si collega semplicemente tramite cavo USB e risulta pienamente compatibile con qualunque tipo di computer desktop o portatile.

In conclusione, nonostante non sia un prodotto paragonabile alle keyboard meccaniche professionali, Bonusis risulta essere un di ottimo livello, anche in virtù del prezzo decisamente basso: si parla di circa 15 euro. Se vuoi provare una tastiera pieghevole che non sia un semplice “giocattolo” ma che possa realmente essere utilizzabile, questa periferica potrebbe essere un acquisto (o un regalo) decisamente azzeccato.

Share.

Leave A Reply