Come trasformare un normale schermo in touch screen con Airbar

La tecnologia touch screen ha, già da diverso tempo, conquistato il mondo mobile. Grazie a notebook convertibili in tablet, anche il mondo dei computer veri e propri si sta aprendo a questa innovazione. I possessori di normali computer portatili però, non hanno la possibilità provare il touch screen, a meno di non usare qualche interessante espediente come Airbar.

Stiamo parlando di un dispositivo che, come è intuibile dal nome stesso, è una sorta di barra sottile. Applicandola sul fondo di uno schermo (tramite magneti) grazie alla tecnologia Plug and Touch e, contemporaneamente, a una porta USB, è possibile provare l’ebrezza di usare il touch screen anche sul proprio computer di casa!

Con Airbar trasformi il tuo PC (o il tuo Mac) in un dispositivo touch screen

Una volta sistemata la periferica, comincia il divertimento vero e proprio: potrai infatti pizzicare lo schermo, girare le pagine dei tuoi documenti, ingrandire e scorrere le immagini semplicemente usando le tue dita. L’impiego di questa tecnologia inoltre, consente l’impiego di pennini, guanti capacitivi e altri oggetti di questo genere. Per chi è abituato a lavorare su tablet o smartphone, adottare questa periferica può essere, oltre che piacevole, anche un modo per rendere il proprio lavoro su notebook più rapido ed efficiente.

Airbar si propone in diversi formati al fine di adattarsi a ogni tipo di monitor: si va dalla misura più piccola (13,3 pollici) al costo di circa 59 euro, sino ai modelli adatti ai display più spaziosi (15,6 pollici) con costi che superano i 100 euro. In base al modello, variano peso e dimensioni mentre, per quanto riguarda il colore, questo gadget si presenta sempre in una tonalità di grigio scuro molto elegante e che si integra perfettamente con la maggior parte di laptop sul mercato.

Anche se il prezzo non è dei più bassi (soprattutto per quanto riguarda i monitor più grandi) va detto che Airbar riesce in maniera estremamente efficace a riprodurre l’esperienza utente solitamente riservata a tablet o smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *