Con Samsung Galaxy Fold inizia l’era degli smartphone pieghevoli!

In occasione di un apposito evento tenutosi un paio di giorni fa, Samsung ha presentato i suoi nuovi modelli di smartphone. Oltre all’attesissimo Galaxy S10, è stato mostrato al pubblico il rivoluzionario Galaxy Fold. La caratteristica di questo device che salta subito all’occhio, è il fatto che si tratta di uno smartphone pieghevole.

Gli sviluppatori Samsung, per realizzare il meccanismo che consente la “piegatura” del prodotto ha realizzato una struttura principale molto robusta, costituita da una sorta di cerniera tecnologicamente avanzata. Questa è stata nascosta molto bene nel corpo dello smartphone, tanto che seppur molto funzionale, non va ad intaccare sull’eleganza del dispositivo.

Risulta dunque giusto spendere qualche parola sui display. Il primo di essi è da 7,3 pollici (con risoluzione da 1536×2152 pixel ) mentre il secondo è da 4,6 (
840×1960 ). Il device, che sarà in vendita a partire dal prossimo mese di aprile, è però un concentrato di tecnologia che va ben oltre questa pur suggestiva caratteristica. La CPU dovrebbe essere (visto che non vi è ancora certezza) un Qualcomm Snapdragon 855, capace di garantire grande potenza al device. A rafforzare l’idea di dispositivo performante vi sono anche la RAM da 12 GB e la memoria interna (non espandibile) da 512 GB.

Galaxy Fold: doppio display, doppia batteria e sei telecamere

Altra caratteristica interessante di questo smartphone pieghevole è la presenza di una doppia batteria. Avendo due schermi infatti, sono state utilizzate due fonti di energia per poter gestire al meglio il doppio display. La somma di entrambe dovrebbe garantire 4.380 mAh. Anche per quanto riguarda le telecamere non si è badato a spese. Sono infatti sei, di cui tre sul retro, due sul lato interno e una anteriore.

Secondo quanto rivelato dagli stessi sviluppatori coreani, Galaxy Fold costerà 1980 dollari. Si tratta di un prezzo non accessibile a tutti, che però viene largamente giustificato dall’insieme di potenza e di nuove tecnologie espresse dal device Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *