Heated Insoles, le suole riscaldate per tenere al caldo i tuoi piedi

Nel periodo invernale, molte persone, soffrono di freddo ai piedi. Non importa quante calze possano utilizzare: il gelo sembra inarrestabile. Si tratta di una sensazione davvero spiacevole, talvolta preludio dei fastidiosissimi geloni.

Heated Insoles di Winna e Tech, è una delle soluzioni più logiche a questo problema. Si tratta di suole per scarpe riscaldate che, a dispetto dell’apparenza, sono un prodotto tecnologicamente molto interessante. Le suole si presentano dotate di tre diverse intensità di riscaldamento e di un controllo di radiofrequenza RF. Di fatto, la suola si riscalda tramite ricarica wireless!

La soletta è infatti dotata di una vera e propria batteria ai polimeri di litio da 1800 mAh, capace di riscaldarsi a comando e di mantenere il piede riscaldato a qualunque temperatura. Con una ricarica e un uso moderato, le batterie sono sufficienti a riscaldare i piedi per ben 24 ore di fila. A detta dei produttori inoltre, queste possono essere caricate più di 300 volte senza subire problemi a livello di prestazioni.

Le Heated Insoles favoriscono anche la circolazione sanguigna

Il metodo utilizzato da Heated Insoles per riscaldare la pianta del piede ha anche effetti benefici. Le radiazioni a infrarossi infatti, risultano un ottimo modo per stimolare la circolazione sanguigna. Non solo un semplice effetto riscaldante ma anche un intervento sul problema alla radice. Per quanto riguarda il materiale delle solette, va specificato come si tratti di un prodotto sicuro ed ecologico, nonché traspirante e impermeabile. A testimoniare il valore di Heated Insoles vi sono le certificazioni CE, RoHS, GS, UL, PSE oltre a una garanzia fornita dai produttori e valida per 12 mesi.

Il prodotto in questione si propone come ideale per chi ha problemi ai piedi, indirizzandosi soprattutto chi, per diversi motivi, deve muoversi fuori casa molto anche d’inverno. A rafforzare il valore di Heated Insoles vi è anche il costo che, sui principali store online, si aggira di poco sopra ai 30 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *