Inateck Hub USB C: mai più senza porte USB!

0

La tecnologia USB è ormai disponibile da molti anni e, qualunque tipo di dispositivo, ne fa ormai un utilizzo massiccio. Il difetto più grande legato a questo metodo di connessione è il fatto che le porte disponibili di accesso finiscono facilmente.

Per ovviare a questo problema esistono degli apposite hub USB che consentono di moltiplicare le porte a disposizione. Quale scegliere per ottenere il massimo? Quest’oggi parleremo di Inateck Hub USB C, uno strumento che, occupando una porta USB, rende disponibili ben 7 postazioni!

Andando più nello specifico, questa hub offre: 1 porta HDMI 4K, 1 porta USB C 3.0 con PD, 3 porte USB 3.0, 1 interfaccia per scheda SD e 1 interfaccia per scheda TF. La corrente in uscita supportata dalla presa PD regge fino a 60 W.

Il dispositivo supporta la trasmissione video 4K tramite una presa HDMI, consentendo all’hub di reggere filmati con risoluzione fino a 3840 x 2160 a 30Hz. Per quanto riguarda le 3 porte USB 3.0 i dati sono trasmessi ad altissima velocità (5 GBp/s) mentre la presa USB C con PD Charging consente di ricaricare rapidamente qualunque dispositivo di tipo C.

Inateck Hub USB C ha dimensioni ridotte e un’ottima gestione del calore

Inateck Hub USB C si presenta con dimensioni piuttosto ridotte (
14 x 7,2 x 2 centimetri) così come ridotto è il peso di appena 95 grammi. Il design sobrio ed elegante non è solo fine a sé stesso: il guscio in metallo infatti facilita anche la dissipazione del calore. L’hub è infatti programmato appositamente per riscaldarsi se soggetto a utilizzo intenso, senza però andare in surriscaldamento.

Il dispositivo in questione è disponibile sui principali store digitali a un prezzo che si aggira attorno ai 40 euro. Non si tratta di un prodotto a buon mercato, ma il costo elevato è più che giustificato dall’alta qualità offerta dai produttori.

Share.

Leave A Reply