iPhone XI: batteria, display e fotocamera saranno priorità

Dopo l’inaspettata frenata di vendite e qualche tentennamento di troppo in borsa, Apple cerca il rilancio con iPhone XI. Il dispositivo in questione, si sta cominciando a svelare grazie a una serie di piccole indiscrezioni riguardo le sue caratteristiche.

Stando a quanto si vocifera su Weibo, un sito dedicato al microblogging in cinese, il nuovo melafonino avrà degli obiettivi ben precisi per rilanciare il brand. Primo tra tutti, una batteria più potente: si tratta di una decisione più che logica dopo le polemiche legate a questo ambito per quanto riguarda i precedenti modelli. Secondo le voci di corridoio, iPhone XI sarà ditato di una batteria da 4.000 mAh, supportata da un sistema di ricarica wireless da 15 Watt. Una vera e propria novità per il settore.

Apple lancia iPhone XI per riconquistare il proprio pubblico: ci riuscirà?

Per riconquistare il mercato cinese, patria di competitor acclamati come Huawei, ciò però non basta. Pare dunque che Apple si concentrerà anche su una ricarica ultra-veloce e un display ancora più più performante rispetto ai modelli precedenti di iPhone. Su questa specifica tecnica piuttosto delicata, le indiscrezioni parlano di una maggiore frequenza di aggiornamento, che dovrebbe vedere un upgrade consistente tra i 90 e i 120 Hz. In questo caso, Apple seguirebbe, per la gioia dei videogiocatori, il percorso già tracciato con gli iPad Pro a 120 Hz.

Per quanto riguarda il tema fotocamera, si continua a parlare di una tripla posteriore modello Max. Grandangolo, super grandangolo e teleobiettivo 3X. Si parla anche di una possibile sostituzione del connettore Lightning con una Usb-C (anche in questo caso seguendo quanto già proposto con gli iPad di ultima generazione).

iPhone XI sarà lanciato sul mercato nel corso del prossimo autunno e, c’è da scommetterci, nei prossimi mesi saranno gradualmente resi pubblici altri interessanti dettagli su questo dispositivo così avanzato.

Fonte: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *