Orimag P6: un mini proiettore davvero sorprendente!

0

Che si tratti di uso in ambito lavorativo, didattico o di puro svago, un proiettore può risultare davvero un oggetto molto utile. Se a ciò aggiungiamo una buona dose di optional e delle dimensioni contenute, il risultato è lo straordinario Orimag P6!

Stiamo parlando di un cubo di dimensioni molto ridotte (che sta sul palmo della tua mano) e che pesa poco più di 100 grammi. A dispetto dell’aspetto però, si tratta di un puro concentrato di tecnologia.

Con Orimag P6 hai un potente proiettore a muro nel palmo della tua mano

L’oggetto in questione si può agevolmente collegare a dispositivi Android iOS ma anche Windows via WiFi e può facilmente funzionare sia come proiettore video (con i formati supportati AVI, MKV, WMV, MOV, FLV, MP4 e MPEG), sia come proiettore di diapositive (JPEP, BMP, GIF, TIF e PNG) ma anche come riproduttore audio (MP3, AMR, RM, M4A e FLAC) che verranno riprodotti dal doppio speaker integrato.

Gli utilizzi di questo oggetto così interessante però, vanno ben oltre l’audio e il video (come è possibile vedere nel seguente filmato).

Orimag P6 possiede anche una porta in cui è possibile inserire una scheda SSD per usufruire di contenuti nei formati sopracitati.

Da non dimenticare anche la porta microUSB presente sul retro del proiettore: questo non è utile solo per ricaricare o collegare Orimag P6 a un eventuale powerbank, ma anche per collegarlo a hd esterni o simili (il cavo in questione è incluso nella confezione).

Il funzionamento

Tenendo premuto il bottone di accensione per alcuni secondi si accende il proiettore e si ha accesso al menu. Qui, ci si può spostare facilmente attraverso i bottoni direzionali.

Da qui è possibile gestire totalmente il dispositivo, collegandolo eventualmente a uno smartphone o a un’altra fonte che possa fornire contenuti video e audio.

Extra: non solo cavi…

La confezione però non include solo gli utilissimi cavi: è infatti presente un pratico treppiedi facilmente collegabile con il dispositivo.

Inoltre è presente un sacchetto in velluto che serve a contenere il proiettore durante gli spostamenti oltre all’immancabile manuale di istruzioni (in inglese).

Quanto costa?

Il prezzo di Orimag P6 si aggira attorno ai 200 dollari: tutto sommato, visto quello che offre il proiettore, si tratta di un prezzo estremamente conveniente.

Svantaggi

Il principale problema di Orimag P6 è l’audio: gli speaker risultano poco potenti e, se si vuole rendere fruibile sotto questo punto di vista, è quasi obbligatorio utilizzare cuffie o speaker aggiuntivi (comunque collegabili al dispositivo tramite apposita porta disponibile).

 

Share.

Leave A Reply