Pandora’s Box 5S: la retro console definitiva!

0

Sarà la nostalgia o sarà che il fascino delle vecchie sale giochi è intramontabile, ma ultimamente le retro console stanno affacciandosi con una certa insistenza sul mercato. Al di là delle mini console di Sony o Nintendo, sono molti i prodotti più o meno validi che vengono proposti ai nostalgici o a chi vuole scoprire la storia dei videogiochi.

Tra le tante console proposte, Pandora’s Box 5S spicca decisamente nella massa. Il motivo? Il dispositivo in questione comprende la bellezza di 1299 titoli! Un pacchetto davvero soprendente se paragonato a quanto proposto dalle mini console. Quali sono i giochi presenti? In questo sito è presente la lista di tutti i videogiochi inclusi nel pacchetto.

Non solo: l’arcade stick integrato nella retro console stessa è doppio e dunque consente di poter dar vita a divertentissime sessioni di gioco in compagnia del nostro miglior amico.

Pandora’s Box 5S è una retro console che offre ben 1299 titoli e la possibilità di riassaporarli in compagnia di un amico!

Naturalmente, stilare una lista dei giochi sarebbe impossibile. Le ROM proposte sono comunque un puro concentrato di anni ’80 e primi anni ’90, quando le sale giochi erano all’apice della loro parabola. Ad accrescere la piacevole sensazione di nostalgia vi è l’arcade stick che restituisce l’esperienza videoludica tipica di quel periodo.

Pandora’s Box 5S è una console dotata di connettore audio 3.5 mm, prese e cavi HDMI e VGA, nonché di luci LED e di una ventola per il raffreddamento del dispositivo. Visto anche il prezzo (che varia a seconda dello store a cui ci si affida tra i 140 e i 200 euro), si tratta di un dispositivo che può giustamente fare gola a molti videogiocatori piuttosto esperti… ma non mancano alcune pecche!

Se la mole di giochi offerti è infatti impressionante, va detto come alcuni di essi siano semplicemente doppi: una disattenzione piuttosto fastidiosa che non va comunque a inficiare sull’esperienza dell’utente. A ciò si aggiunge anche il fatto che, rispetto ad altre retro console di questo genere, non è possibile aggiungere ROM tramite supporto USB. Al di là di queste pecche comunque minime, vi è una che risulta decisamente più pesante, ovvero l’assenza dei salvataggi. I titoli presenti infatti, possono essere giocati solo sul momento e, nel caso si voglia terminare uno specifico titolo, si è costretti a farlo “one-shot”.

In conclusione, Pandora’s Box 5S è una retro console più che valida e che, nel suo ambito, si presenta più che appetibile. Sicuramente un pizzico di attenzione in più avrebbe potuto trasformarla in qualcosa di assolutamente imperdibile, ma quanto offerto risulta comunque decisamente un gradino sopra la concorrenza.

Share.

Leave A Reply