Soundbar Samsung HW-K450: la nostra recensione

0

La Samsung HW-KW450 è una soundbar prodotta dal colosso coreano che si piazza nella fascia entry level per questa tipologia di accessori.
Le forme curve vengono abbandonate, così come la connessione WiFi in favore di quella bluetooth mantenendo però un’ottima qualità audio: il risultato è un prodotto ben bilanciato con un prezzo più che accessibile.

Se state cercando fra le migliori soundbar quella che possa garantirvi delle prestazioni sonore superiori a quelle della vostra televisione senza però spendere una fortuna, avete sicuramente trovato il prodotto giusto.

Ecco la nostra recensione.

Contenuto dell'articolo

Design

Il design di questo accessorio è minimale e pulito: le linee dritte si fondono con la griglia metallica presente nella parte frontale e quella superiore, per un buon impatto visivo grazie all’elegante finitura nera.

La lunghezza della soundbar è di circa 90 cm, e ben si piazza di fronte alla televisione, ma può anche essere appesa sotto di esso tramite i comodi supporti da muro che vengono forniti nella confezione.

Nella parte laterale destra trovano alloggio 4 tasti che permettono di accedere ad alcune delle funzioni e sono:

  • Pulsante on/off
  • Volume + e –
  • Selezione della fonte, fra cui HDMI, USB, Bluetooth, Digital Input, TV e AUX

Ma mano che le impostazioni vengono cambiate tramite i tasti – o il telecomando incluso nella confezione di cui parleremo qui sotto – le informazioni vengono mostrate su un piccolo display a punti posto al centro della barra.

Il display della soundbar

Nella parte inferiore sono invece presenti due concavità che contengono i vari slot a a cui è possibile connettere la barra – che abbiamo elencato a fianco al tasto di selezione della fonte – oltre al connettore per l’alimentazione.

Il subwoofer si collega alla soundbar tramite connessione bluetooth, dando così più possibilità in termini di posizionamento. Tuttavia deve essere collegato alla rete elettrica.

slot di connessione della soundbar

Telecomando

Questo accessorio viene fornito con un piccolo telecomando che consente di controllate tutte le funzioni della soundbar.

In alternativa potete anche configurare il vostro telecomando universale, ma potrebbe essere un’azione un pò macchinosa: riferitevi al manuale di quest’ultimo per sapere come fare, in quando la procedura cambia da produttore a produttore.

Suono

Eccoci arrivati alla parte più importante di questa nostra recensione della soundbar Samsung HW-K450: come suona.

Gli show televisivi ed i film sono decisamente il suo forte: i dialoghi sono chiari e dinamici, ogni parola viene udita alla perfezione. I suoni sullo sfondo sono ben distribuiti e si ha in generale un’ottimo senso di immersione all’interno della scena che si sta guardando.

Il subwoofer gioca decisamente la sua parte amplificando al meglio i bassi; non aspettatevi di sentire le pareti o i mobili tremare, ma piazzatelo nel punto giusto e riuscirà a dare quella spinta in più che aiuta ad immedesimarci meglio in ciò che stiamo guardando.

Questa soundbar offre inoltre diverse modalità per meglio adattarsi a ciò che stiamo vedendo:

  • Standard: quella predefinita, con un buon bilanciamento generale
  • Music: pone una maggiore enfasi sugli strumenti musicali
  • Clear Voice: migliora il volume delle voci
  • Sport: per una migliore sensazione di immersione fra gli spalti
  • Movie: crea una maggiore dinamicità
  • Night Mode: per vedere film senza disturbare chi dorme nella stanza a fianco, livellando meglio il suono evitando così sbalzi di volume

Se ciò non fosse sufficiente, si possono anche regolare indipendentemente gli alti, i bassi ed il subwoofer.

E’ possibile anche ascoltare della musica, collegando ad esempio il proprio telefono tramite bluetooth. In questo caso il risultato è buono, ma ci sentiamo di dire che i film sono sicuramente ciò per cui questo prodotto è stato concepito.

Conclusione

In definitiva la Samsung HW-K450 è indubbiamente una delle migliori sul mercato quando si tratta di ottenere il massimo dal rapporto qualità prezzo.

La cosa più sorprendente a nostro avviso è come il produttore si sia impegnato addirittura ad includere un subwoofer esterno, migliorando notevolmente l’esperienza audio, mantenendo però un costo così accessibile.

Indubbiamente ci sono aspetti che potrebbero essere migliorati, come ad esempio la questione del volume, o magari un migliore bilanciamento delle frequenze – soprattutto i medi -, ma è davvero difficile lamentarsi con un prezzo del genere.

8.3 Discreta

Una buona soundbar che migliora notevolmente l'esperienza audio che si ha con la propria televisione, senza intaccare eccessivamente il nostro portafoglio. Purtroppo non supporta la connessione WiFi.

  • Funzionalità 7
  • Design 9
  • Costo 9
Share.

Leave A Reply

Seguici su Facebook
e rimani sempre aggiornato sui nuovi contenuti !