Migliori tablet economici: 5 per tutti i gusti [e budget]

0

Quali sono i migliori tablet ad un prezzo contenuto e quindi alla portata di tutti? Se fino a qualche anno fa questo genere di dispositivi avevano un costo pazzesco, al giorno d’oggi è possibile individuare modelli con buone qualità tecniche a prezzi accessibili.

In questo specifico settore di mercato infatti, sono presenti molti brand con disparate tipologie di modelli. Con un settore così ampio e con così tanti potenziali clienti, i prodotti sono stati differenziati in una gamma che copre le aspettative dei consumatori e, al giorno d’oggi, è possibile muoversi con una certa disinvoltura anche nell’ambito dei low cost.

In questo articolo ci concentreremo proprio su questa particolare nicchia, analizzando l’ambito dei migliori tablet economici, dunque con una particolare priorità al prezzo. Scopriremo come, anche restando sotto i 150 euro, è possibile individuare dispositivi in grado di svolgere egregiamente il proprio lavoro.

Le caratteristiche dei migliori tablet economici

Quando si acquista un dispositivo di questo tipo con un budget elevato, non vi sono problemi di sorta. Il denaro a disposizione infatti, consente di acquisire un tablet con performance che possono superare le necessità di un qualsiasi avventore, capace di eccellere in ogni caratteristica.

Con la soglia dei 150 euro, è normale che sia necessario effettuare una serie di analisi, rinunciando a qualche prerogativa, con scelte più o meno obbligate. Cosa scegliere a livello di eventuali tagli è, nella maggior parte dei casi, un fattore molto soggettivo. Ciò infatti dipende dal tipo di utilizzo che si fa di questo genere di prodotti.

Vi è infatti chi utilizza i tablet per guardare film, chi invece lo usa in sostituzione di uno smartphone (magari per giocare), chi invece ne fa un impiego meno “impegnativo”, leggendo mail e navigando sui social network, usufruendo di uno schermo più spazioso.

Riuscendo a scoprire il giusto equilibrio per le proprie esigenze, è possibile trovare un compromesso in grado di premiare l’economicità del prodotto. Di seguito, presenteremo alcuni tra i modelli più interessanti tra i tablet low cost.

Ecco una tabella riepilogativa dei modelli di cui parleremo in dettaglio in questo articolo.

Modello
Kindle Fire HD 8
Lenovo Tab E10
Huawei MediaPad T3 7
Huawei MediaPad T3 10
Samsung Galaxy Tab E
Foto
Tablet Fire HD 8 | Schermo HD da 8", 16 GB, nero - con offerte speciali
Lenovo Tab E10 Tablet, Display 10.1" HD, Processore Qualcomm, 16 GB Espandibili fino a 128 GB, RAM 2...
Huawei Mediapad T3 7 Tablet 3G, Display da 7", CPU MT8127 Quad Core A7 1.3GHz, RAM 1 GB, ROM 8 GB,...
Huawei Mediapad T3 10 Tablet 4G LTE, CPU Quad Core A53 1.4GHz, 2 GB RAM, 16 GB, Display da 10...
Samsung Galaxy Tab E Tablet, White, 9.6, 8 GB Espandibili, 3G [Versione Italiana]
Commento
Ottimo ad un prezzo accessibile
Un tablet da 10 pollici economico
Ottimo rapporto qualità/prezzo
Ottimo con supporto sim
Il jolly
Pollici
8
10.1
7
10
9.6
Connettività
WiFi
WiFi
WiFi + 3G
WiFi + 4G
WiFi + 3G
Spazio
16GB (disponibile anche in 32)
16GB
8GB
16GB
8GB
Modello
Kindle Fire HD 8
Foto
Tablet Fire HD 8 | Schermo HD da 8", 16 GB, nero - con offerte speciali
Commento
Ottimo ad un prezzo accessibile
Pollici
8
Connettività
WiFi
Spazio
16GB (disponibile anche in 32)
Modello
Lenovo Tab E10
Foto
Lenovo Tab E10 Tablet, Display 10.1" HD, Processore Qualcomm, 16 GB Espandibili fino a 128 GB, RAM 2...
Commento
Un tablet da 10 pollici economico
Pollici
10.1
Connettività
WiFi
Spazio
16GB
Modello
Huawei MediaPad T3 7
Foto
Huawei Mediapad T3 7 Tablet 3G, Display da 7", CPU MT8127 Quad Core A7 1.3GHz, RAM 1 GB, ROM 8 GB,...
Commento
Ottimo rapporto qualità/prezzo
Pollici
7
Connettività
WiFi + 3G
Spazio
8GB
Modello
Huawei MediaPad T3 10
Foto
Huawei Mediapad T3 10 Tablet 4G LTE, CPU Quad Core A53 1.4GHz, 2 GB RAM, 16 GB, Display da 10...
Commento
Ottimo con supporto sim
Pollici
10
Connettività
WiFi + 4G
Spazio
16GB
Modello
Samsung Galaxy Tab E
Foto
Samsung Galaxy Tab E Tablet, White, 9.6, 8 GB Espandibili, 3G [Versione Italiana]
Commento
Il jolly
Pollici
9.6
Connettività
WiFi + 3G
Spazio
8GB

Kindle Fire HD 8″

tablet kindle fire hd8

Funzionalità

Costo

Valutazione

Tra i migliori tablet economici non può di certo mancare il Kindle Fire. Prodotto da Amazon, questo articolo risulta uno dei più diffusi e apprezzati della sua categoria. Con un prezzo decisamente contenuto, è sicuramente un compromesso più che vantaggioso per l’acquirente, considerando anche la grande qualità dell’oggetto e del suo costruttore.

Grazie agli 8 pollici dell’ultima versione di tale dispositivo, Kindle Fire è ideale per chi apprezza un display ampio, ma allo stesso tempo non vuole spendere una cifra elevata. L’ampio schermo però, non è l’unico pregio della “creatura” di Amazon. Il dispositivo può infatti vantare una risoluzione da 1280 x 800 (189 ppi), una memoria da 16 GB (o 32 GB nella versione più avanzata) e una CPU Quad-core da 1,3 GHz con 1,5 GB di memoria RAM.

Altra caratteristica legata a questo tablet e solitamente è parecchio gradita dagli utenti è la longevità della batteria. In questo caso, Kindle Fire garantisce fino a 10 ore di lettura, navigazione sul web o di riproduzione video e musica. L’audio è Dolby Atmos, doppio altoparlante stereo con tanto di microfono integrato. Da segnalare anche la presenza di una fotocamera frontale da 2 MP e una posteriore da 2 MP (che consente la registrazione di video in HD a 720p).

Il WiFi dual band e la totale integrazione con l’ecosistema Amazon fanno di Kindle Fire un vero e proprio standard nell’ambito del tablet economici.

Ciò si traduce nella possibilità di godere di film, serie TV, canzoni, eBook Kindle, applicazioni e giochi disponibili sull’Appstore di Amazon. Inoltre, è possibile accedere a servizi come Netflix, Facebook, Spotify e altri. Nonostante non sia disponibile Google Play Store, questo dispositivo offre una serie pressoché infinita di possibilità ai propri utenti.

Infine, altro elemento distintivo da non sottovalutare, sono le dimensioni (21,4 x 12,8 x 9,7 millimetri) e il peso (363 grammi), con un design nero piuttosto gradevole alla vista. Il modello trattato è un’evoluzione “a colori” del classico Kindle, lettore eBook con tecnologia  e-Ink limitato però al bianco e nero. Sull’esperienza positiva di tale dispositivo, Amazon ha lanciato il Kindle Fire che, grazie alla visibilità offerta dalla multinazionale, è uno dei tablet più diffusi al mondo.

In breve

Pro

  • Affidabile
  • Schermo eccezionalmente leggibile
  • Dimensioni contenute

Contro

  • Nessuno da evidenziare

Link

amazon_button_table

Lenovo Tab E10

tablet lenovo e10

Funzionalità

Costo

Valutazione

Per chi guarda film, streaming o video sul proprio tablet, le dimensioni del display sono una grande priorità. Se si vuole mantenere un prezzo a dir poco contenuto ma voler fruire ugualmente di riproduzioni video ad alto livello, Lenovo Tab E10 è forse la scelta più azzeccata.

Con un display da 10’’ HD IPS e una risoluzione pari a 1280 x 800 Pixel, questo modello si dimostra come il low cost più adatto allo scopo. Ridurre le caratteristiche del Lenovo Tab E10 alla sola visione di filmati però, è decisamente penalizzante per tale articolo. Il prodotto presenta un processore Qualcomm APQ8009, 2 GB di RAM, un HD da 16 GB e una scheda grafica integrata Adreno.

La batteria ai polimeri di litio da 4850 mAh garantisce fino a 13 ore di funzionamento. Il sistema operativo invece è un Android 8.1.

Con tali specifiche, è più che logico capire come il prodotto di Lenovo si adatti anche a chi vuole portare il gaming su cellulare in uno schermo decisamente più spazioso. Dotato di un Jack audio da 3,5 mm e di una presa USB 2.0, Lenovo Tab E10 ha un peso complessivo di circa mezzo chilo. Non si tratta dunque di un congegno particolarmente leggero da trasportare ma, come da logica, è il prezzo da pagare per uno schermo così ampio e per un prezzo così contenuto.

Il dispositivo, nel suo complesso, offre comunque un rapporto qualità-prezzo elevatissimo e dunque risulta uno dei tablet da 10’’ tra i più ambiti del mercato.

In breve

Pro

  • Schermo ampio ed ottima risoluzione
  • Costo contenuto
  • Buone caratteristiche in generale

Contro

  • Nessuno da evidenziare

Link

amazon_button_table

Huawei MediaPad T3 7

huawei t3 7 pollici

Funzionalità

Costo

Valutazione

Il colosso cinese Huawei, non pago del successo nell’ambito degli smartphone, si è proposto con un certo successo anche nel settore tablet. Huawei Mediapad T3 7 è un dispositivo capace di unire alta qualità a un prezzo più che accettabile.

Rispetto al modello appena descritto, questo si propone con delle proporzioni più contenute e facile da portare sempre con sé visti gli appena 350 grammi di peso e le dimensioni complessive pari a 21,1 x 0,8 x 12,5 centimetri.

Un’altra particolarità di questo modello è il supporto 3G: questo ci permette di inserire al suo interno una SIM in modo da avere internet sempre disponibile.

Il display è da 7’’ con risoluzione pari a 1024 x 600. Il processore Quad-core MTK MT8127 da 1.3 GHz garantisce un ottimo motore a prescindere dall’utilizzo che si intende fare del tablet. A supporto dello stesso, vi è 1 GB di RAM e 8 GB di memoria che possono però essere espansi con una memory card. Infine, è presente una fotocamera frontale da 2 MP con fixed focus.

Huawei Mediapad T3 7 si presenta come un tablet equilibrato, in grado di svolgere un gran numero di mansioni senza mai sfigurare. L’alta qualità garantita dall’azienda, entrata prepotentemente in tutti i mercati mondiali, rende il prodotto uno dei più interessanti tablet low cost.

In breve

Pro

  • Supporto 3G
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

  • Memoria non eccezionale
  • Ci sarebbe piaciuta più RAM

Link

amazon_button_table

Huawei MediaPad T3 10

huaweu t3 10

Funzionalità

Costo

Valutazione

Rimaniamo in ambito Huawei con il “fratello maggiore” del modello appena analizzato. Huawei MediaPad T3 10 risulta infatti una sorta di upgrade, a partire dal display IPS 9.6’’ con risoluzione da 1280 x 800 con filtro di luce blu (per non affaticare la vista). Il processore Quad-core i7 Kirin900 da 1.4 GHz è supportato da 2 GB di RAM e da un HD da 16 GB (espandibile fino a 128 GB). Il sistema operativo proposto è Android 7.0 mentre la batteria da 4800 mAh garantisce fino a 10 ore di utilizzo.

Dando uno sguardo nel complesso a Huawei MediaPad T3 10 risulta un dispositivo adatto a tutta la famiglia. L’ampio schermo permette di giocare così come di leggere la posta elettronica o semplicemente navigare in rete. Dulcis in fundo, si tratta di uno dei migliori tablet per chi vuole avere un dispositivo da 10 pollici con supporto SIM senza dover spendere cifre folli.

La caratteristica del supporto SIM, come vedremo in seguito, si tratta di qualcosa che può risultare estremamente utile per l’utente. Al di là di questo particolare comunque, il prodotto Huawei si dimostra in linea con la sua nomea: alta qualità a un prezzo accessibile.

In breve

Pro

  • Supporto 4G
  • Ottimo schermo
  • Processore e RAM ottimi

Contro

  • Nessuno da evidenziare

Link

amazon_button_table

Samsung Galaxy Tab E, il jolly

samsung galaxy tab E

Funzionalità

Costo

Valutazione

Nella lista dei migliori tablet economici non poteva mancare un prodotto Samsung. In particolare, abbiamo deciso di includere un modello jolly, capace di soddisfare chiunque ha svariate esigenze ma con limitazioni in fatto di prezzo.

Samsung Galaxy Tab E si conferma dunque un tablet adatto alla maggior parte di utenti, grazie al suo display da 9,6’’ che supporta una risoluzione WXGA da 1280 x 800 pixel. Il dispositivo di cui stiamo parlando può contare su un processore Quad-core Cortex-A53 da 1,3 GHz. A supporto della CPU vi è una RAM da 1,5 GB e un HD da 8 GB (espandibile tramite MicroSD fino a 128 GB).

Per quanto riguarda la fotocamera, Samsung Galaxy Tab E si dimostra più che all’altezza della situazione. L’anteriore da 2 MP e la posteriore da 5 MP (con messa a fuoco automatica) appaiono decisamente in linea con gli alti standard della ditta coreana. La batteria da 5000 mAh garantisce una durata ottimale, perlomeno per i modelli concorrenti che si somigliano e che sono in media prezzo .

Samsung Galaxy Tab E ha il merito di portare la qualità tipica dell’azienda in una fascia di prezzo che solitamente non compete alla stessa. Un design raffinato, tipico di Samsung, completa la descrizione di un prodotto molto interessante.

In breve

Pro

  • Affidabile
  • Adatto per diversi utilizzi

Contro

  • Costo leggermente superiore agli altri modelli

Link

amazon_button_table

Come scegliere un tablet low cost

Come già accennato in precedenza, per scegliere un tablet economico è necessario per forza scendere a compromessi. I dispositivi più costosi infatti, hanno un prezzo esponenzialmente più elevato e offrono modelli che appaiono perfetti per tutte le esigenze possibili.

Dunque, bisogna come prima cosa avere ben chiaro che uso si intende fare del dispositivo. Con ciò in mente, senza farsi distrarre da caratteristiche non indispensabili, è possibile trovare un prodotto perlomeno capace di soddisfare specifiche esigenze.

Di seguito ti sarà proposta una lista con le principali caratteristiche da tenere conto prima di acquistare un tablet.

Display

Le dimensioni del display possono essere più o meno importanti in ottica esperienza utente. In tal senso, molto dipende dall’utilizzo che si intende fare del tablet.

Per i videogiocatori o per chi guarda film sul proprio dispositivo, un 10’’ appare quasi un obbligo. Questa scelta però influisce negativamente sul peso dell’oggetto e sulla possibilità di portarlo sempre con noi, oltre al costo del modello preso in considerazione.

Optare su un 7’’ di contro, garantisce un dispositivo facile da trasportare, più economico e comunque capace di essere molto più funzionale per leggere mail o seguire i social network rispetto a un comune smartphone. Naturalmente poi, in tal senso fa la sua parte anche la risoluzione supportata, così come la qualità generica del materiale con cui è stato realizzato lo schermo.

Inoltre, esistono diverse tipologie di display che variano dai classici LCD ai più moderni AMOLED. La tecnologia utilizzata e le dimensioni hanno un impatto davvero notevole sul prezzo del prodotto. Dunque si deve tenere in alta considerazione lo schermo di un tablet prima di acquistarlo.

Batteria

Di pari passo con la trasportabilità, la durata della batteria è una vera e propria croce per molti modelli. Cercare un dispositivo con una longevità elevata è una priorità ma, al contempo, non è facile individuare un tablet economico adatto allo scopo.

Inoltre, bisogna fare grande attenzione alle indicazioni dei produttori in quanto, per motivi di marketing, vantano spesso durate che non sono del tutto veritiere. Al di là del tipo di utilizzo che si fa di un tablet, una batteria affidabile risulta uno dei focus più importanti.

La tecnologia ai polimeri di litio garantisce, almeno in teoria, prestazioni piuttosto elevate. Molto però, dipende anche dall’utilizzo che si fa del tablet. Avviare abitualmente videogiochi o software dispendiosi in termini di risorse, porta a un consumo massiccio delle batterie e dunque a ricariche più frequenti.

Così come gli smartphone e i laptop, le prestazioni della batteria tendono a calare con il passare del tempo (o meglio, dei cicli di ricarica). Avere una batteria di qualità dunque, non significa solo che essa sia capace di offrire un ciclo di ricarica lungo, ma anche che sia in grado di mantenere questa durata anche con il passare del tempo.

Processore e RAM

Abbiamo accorpato queste due tipologie di hardware in quanto esse lavorano collaborando. Queste garantiscono al tablet di poter svolgere anche i compiti più complessi limitando i rallentamenti.

Il processore, noto anche come CPU, è una sorta di “cervello” pensante di un qualunque computer (o simile). Esso dirige il restante hardware coordinandolo. La memoria RAM invece, è una memoria volatile che permette di svolgere più app e funzioni contemporaneamente.

La scelta del tablet deve essere fatta in funzione dell’utilizzo che se ne vuole fare

Si tratta di parametri hardware che tablet e smartphone hanno in comune con i più voluminosi computer (desktop o laptop). Le dimensioni più contenute però, influiscono negativamente sul costo degli stessi. Dunque è necessario, soprattutto per la fascia low cost, fare dei doverosi sacrifici in termini di prestazioni.

Per chi intende utilizzare per lunghe sessioni il tablet con app complesse (come videogiochi), una buona combinazione tra processore e RAM è un must. Di contro, se intendi leggere mail e navigare su browser, questa rinuncia può essere ottima in ottica di una riduzione del costo.

Sistema operativo

A meno di non optare per particolari dispositivi, il sistema operativo più diffuso risulta Android, ed è anche l’unico trattato in questo articolo. Va fatta attenzione alla versione supportata dal tablet scelto, in quanto un Android troppo datato potrebbe causare problemi quando si intende utilizzare un’app particolarmente recente.

Anche per quanto riguarda il supporto, gli aggiornamento, le prestazioni e il consumo di batteria, avere tra le mani una macchina con OS moderno risulta molto conveniente.

Un discorso a parte meritano gli iPad che, essendo dispositivi Apple, utilizzano iOS (anche se presto sarà sostituito da un sistema operativo apposito per tali supporti). Va però chiarito come i prodotti di tale azienda sono tutto fuorché economici e dunque non approfondiremo tale nicchia del settore.

Hard Disk

Seppur la maggior parte di tablet offre una capienza più che sufficiente, si tratta di una caratteristica comunque da non sottovalutare. La possibilità di espandere la stessa, magari tramite scheda microSD extra, può risultare un notevole valore aggiunto.

Le app più comuni non utilizzano particolari quantità di dati. Al contrario, videogiochi o software per scaricare musica in locale (per esempio Spotify) aumentano a dismisura questa necessità. Va calcolato che, ogni immagine, audio o video inviato tramite app di messaggistica va a occupare spazio in archivio. Al di là di periodiche operazioni di pulizia, scegliere un tablet con HD (sigla che sta per hard disk) capiente può essere un’ottima idea.

Anche se un HD con maggior spazio influenza il costo complessivo del dispositivo, non è un parametro su cui si può sindacare più di tanto.

Supporto SIM

Diversi modelli consentono di inserire una SIM all’interno del dispositivo. Ciò consente al tablet, per esempio, di ottenere un traffico dati che vada oltre alla semplice connessione tramite Wi-Fi.

Se si desidera avere una linea internet sempre disponibile, scegliere un prodotto con uno slot SIM è decisamente indicato se non essenziale. Sebbene le linee Wi-Fi libere siano numerose infatti, la copertura (perlomeno in Italia) non è ancora totale. Inoltre va considerato che alcune particolari app o giochi inoltre, potrebbero non funzionare a dovere senza una connessione internet sempre presente.

Materiali di costruzione

Infine è bene parlare di un parametro condiviso con qualunque altro prodotto ricollegabile all’elettronica. Si va dalla plastica più economica dei modelli di qualche sconosciuto brand asiatico sino ai prodotti realizzati con prodotti tecnologicamente avanzati ed estremamente resistenti.

Non potendo competere a livello di prezzo, in questo caso, è bene cercare un giusto adattamento alle nostre pretese, magari sacrificando leggermente un altro parametro come il peso del tablet stesso.

I brand più affermati del settore, solitamente usano materiali piuttosto resistenti e di qualità. Optando per sottomarche o brand sconosciuti, il rischio di incorrere in guasti o problemi con eventuali tasti o altre parti “meccaniche” aumenta a dismisura. Il consiglio generale che possiamo darti è di puntare comunque sulla qualità del dispositivo ed evitare prodotti in plastica o simili.

Fotocamera

Anche se la fotocamera non è una delle priorità dei tablet (gli smartphone moderni sono meno ingombranti e più performanti sotto questo punto di vista), merita una citazione. La maggior parte di modelli sono dotati di fotocamera anteriore e posteriore e permettono di scattare foto davvero apprezzabili.

In ogni caso, si tratta di una delle specifiche tecniche più trascurabili, a meno che non si rientri nella tipologia di utenti particolarmente portata a scattare foto frequentemente. Per loro natura infatti, i tablet sono più difficili da maneggiare rispetto a una videocamera o un semplice smartphone.

Connettività

Va anche tenuto conto delle opzioni in termini di connettività offerte dal tablet. Oltre al collegamento con la rete WiFi infatti, alcuni modelli offrono supporto alla tecnologia Bluetooth o propongono cavi e simili per poter collegare direttamente il dispositivo a un computer o a uno smartphone.

Pur non trattandosi di una caratteristica essenziale, se intendi passare di frequente file dal tuo computer/smartphone al tablet, è bene tenerne conto.

Conclusioni

Acquistare tablet a un prezzo inferiore ai 150 euro, come visto nei suddetti modelli, non è più pura utopia. L’avanzamento tecnologico infatti, consente di trovare dispositivi molto validi anche a prezzi più che accettabili.

Naturalmente, acquistare un tablet economico comporta una serie di piccole rinunce. In tal senso, non vi sono direttive precise visto che molto dipende dall’uso che fa del dispositivo ogni specifico utente. Batterie, display, CPU e RAM restano, a prescindere dal tipo di uso, i parametri da tenere in maggiore considerazione, senza poi dimenticarsi di tutti gli altri elencati.

Se intendi utilizzare il tuo tablet per le operazioni base, puoi concentrarti sulla batteria ed eventualmente sulla grandezza dello schermo. Se intendi utilizzare il dispositivo per i videogiochi, i 150 euro potrebbero facilmente non essere sufficienti. In tal senso va potenziato l’hardware, la batteria (ulteriormente) e il display spazioso diventa quasi una necessità.

Share.

Leave A Reply

Seguici su Facebook
e rimani sempre aggiornato sui nuovi contenuti !