Recensione videocitofono BTicino [e differenze fra i modelli]

0

Perché il videocitofono BTicino è così apprezzato e come può realmente integrarsi nella tua casa smart?

Se luci, termostati e altri fattori domestici sono facilmente collegabili alla filosofia di “casa intelligente”, i videocitofoni non sono da meno. Questa tipologia di dispositivo è in grado di coniugare funzioni semplicemente comode, con altre che consentono di aumentare notevolmente il livello di sicurezza della porta d’ingresso.

I produttori, captata questa tipologia di business, hanno cominciato a proporre diversi modelli sul mercato. All’interno di questa moltitudine di offerta, l’azienda varesina BTicino, si distingue per la qualità e la specificità dei prodotti proposti al mercato.

Fondata nell’ormai lontano 1936 infatti, questa ditta si è ormai totalmente adattata al mercato smart, proponendo congegni (non solo videocitofoni) di alta qualità, riconosciuti anche oltre i confini nazionali.

In questo articolo vedremo nel dettaglio il modello 316913, che rappresenta il prodotto standard se così possiamo dire, andando ad evidenziare gli altri modelli per capirne le differenze.

Videocitofono BTicino 316913: le caratteristiche

Il kit videocitofono BTicino offre agli utenti un videocitofono a due fili (non inclusi nella confezione) e un display da 4,3 pollici, a colori e con vivavoce. Naturalmente, l’azienda offre anche tutte le viti e gli strumenti necessari per l’installazione del dispositivo.

kit videocitofono bticino 315913

Il kit è espandibile e permette di realizzare anche una postazione secondaria interna, per poter interagire con chi si trova fuori dalla porta di casa anche da un’altra stanza.
Si tratta di una soluzione ideale per chi ha una casa particolarmente ampia o suddivisa in più piani. Non solo: con questa soluzione è anche possibile realizzare un efficiente sistema di interfono. La distanza massima entro cui si può collegare il videocitofono con le postazioni è di 100 metri, il che rende comunque il videocitofono BTicino adattabile a pressoché qualunque casa (anche le più spaziose).

Va poi sottolineato come, in linea con l’alta qualità marchio di fabbrica BTicino, ogni componente potenzialmente soggetto a intemperie di vario tipo è assolutamente resistente a pioggia, vento e qualunque altro tipo di agente aggressivo esterno. Più genericamente, i materiali impiegati per realizzare questi prodotti appaiono di qualità ben superiore rispetto alla media.

Di fatto, in caso di rinnovo o di installazione di un nuovo sistema del proprio videocitofono, quanto offerto da BTicino risulta una delle soluzioni migliori attualmente disponibili sul mercato.

BTicino 316913 Kit Videocitofono 2 Fili, 4,3", Mono/Bifamiliare, Bianco
  • Display 4.3 pollici a colori con vivavoce
  • Espandibile fino a 2 postazioni interne aggiuntive con funzione interfono audio
  • Compatibilità con telecamera IP da esterno per videosorveglianza
  • Connessione 2 fili (non inclusi)
  • Massima distanza 100m

Il contenuto della confezione

Al momento dell’acquisto, la confezione del videocitofono BTicino 316913 contiene:

  • una postazione esterna IP54, dotato di telecamera grandangolare da 95 gradi
  • una postazione interna con monitor vivavoce da 4,3 pollici e pulsanti per il controllo
  • un alimentatore da 30 Volt (da collegare alla postazione interna)
  • vari cavetti e adattatori
  • due cacciaviti per montare e regolare le impostazioni del videocitofono

La compatibilità con le telecamere

Il videocitofono BTicino risulta molto appetibile anche per l’alta compatibilità con le telecamere IP da esterno.

Di fatto, integrando dispositivi di questo genere, è possibile creare una vera e propria rete di videosorveglianza altamente efficiente.

Le varianti

Il videocitofono BTicino è proposto sul mercato attraverso diverse varianti oltre al modello 316913 descritto in queste righe, le quali variano per funzioni e prezzo. Nello specifico:

  • Il singolo Kit composto videocitofono e display da 4.3 pollici (su cui si focalizza questa recensione)
  • Il Kit che comprende il videocitofono ed un display maggiorato da 7 pollici
  • Il kit che include un display da 7 pollici ed un videocitofono in grado di far aprire la porta con degli appositi badge, senza quindi utilizzare le chiavi

È inoltre possibile acquistare anche i display e le telecamere separatamente, al fine di ampliare il sistema.

Eventuali svantaggi

Anche questo prodotto, come qualunque altro, non è comunque esente da pecche o altri tipi di problematiche. Uno di questi è già ben presente in fase di installazione. A prescindere dalla combinazione scelta, il montaggio è uno dei lati negativi di questo prodotto, come lo è in fondo un per un pò tutti i citofoni di questa tipologia (lo avevamo già visto con il Google Nest Hello).

A meno di non essere elettricisti amatoriali particolarmente abili, si rivela pressoché indispensabile contattare un tecnico specializzato: ci vorrà poco per una figura esperta a procedere con l’installazione.

Anche il display fornito, stando a quanto affermato da diversi utenti, perde di efficacia quando l’illuminazione è scarsa. Questo è un vero e proprio problema in quanto la necessità di una telecamera con riprese nitide si fa sentire ancora di più nelle ore notturne. Al di là di questi difetti, possiamo comunque affermate che il BTicino è uno dei migliori prodotti della sua categoria.

Conclusioni

Il videocitofono BTicino, in tutte le sue varianti e possibilità, appare come un dispositivo a dir poco interessante, capace di tenere sotto controllo chi si trova davanti alla porta di casa.

Al di là di qualche piccola pecca, il prodotto appare completo e adattabile a pressoché qualunque soluzione abitativa, offrendo un servizio soddisfacente per la maggioranza di possibili esigenze.

9.3 Ottimo

Un eccellente videocitofono wireless in grado di offrire comode funzionalità ed un grado ulteriore di protezione. L'installazione deve essere preferibilmente fatta da un tecnico.

  • Design 10
  • Caratteristiche 9
  • Valutazione 9
Share.

Leave A Reply