Xbox One presto supporterà Alexa e Google Assistant

Domotica e universo videoludico sembrano in procinto di incontrarsi per dare vita a nuove ed entusiasmanti opportunità!

Secondo quanto riportato dal sito Windows Central, la console Xbox One di Microsoft supporterà a breve sia Alexa di Amazon che Google Assistant. Nel lento ma inesorabile processo che trasformerà le nostre abitazioni in vere e proprie Smart Home, non poteva far a meno che entrare anche un elettrodomestico divenuto ormai di utilizzo comune come le console dedicate ai videogame.

Dalle informazioni trapelate, le future versioni della dashboard di Xbox One, includeranno il supporto alle due suddette piattaforme che si andranno ad affiancare all’assistente virtuale Cortana, finora poco sfruttata dalla console Microsoft.

Dopo la conquista degli smartwatch da parte di Google Assistant dunque, questo settore si prepara a muoversi verso  un nuovo territorio sinora inesplorato.

Alexa e Google Assistant su Xbox One? Quali potrebbero essere i loro impieghi nel contesto videoludico?

L’imminente attivazione del supporto potrebbe significare che gli utenti di Xbox saranno in grado di controllare la loro console attraverso entrambi gli assistenti digitali. Non è ancora chiaro esattamente quali funzionalità Microsoft supporterà, ma probabilmente i proprietari di Xbox One non avranno più necessità di Kinect e cuffia per emettere comandi vocali.

Per quanto le applicazioni pratiche, non è ancora ben chiaro come si potrà far interagire console e assistenti virtuali, anche se le opportunità sembrano davvero notevoli.

Alexa e videogiochi: una sinergia potenzialmente molto interessante

I movimenti in questa direzione sono ulteriormente confermati dal veterano di Microsoft Xbox Albert Penello, che si è recentemente unito ad Amazon al fine di  “aiutare a capire come far crescere la presenza di Alexa / Echo nei giochi” e se questa integrazione proseguirà in tale direzione, sarà un’altra importante aggiunta alla crescente fetta di utenza che si affida ai servigi di Alexa.

Microsoft ha anche collaborato con Amazon per integrare Alexa e Cortana, il che significa che presto tutti i PC Windows 10 avranno il supporto di Alexa. In poche parole: nei prossimi mesi potremmo vederne delle belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *